zuccotto di compleanno

Già dal mese di luglio si è aperta la stagione dei compleanni, uno o più al mese fino a natale! Il compleanno di mia madre è stata l’occasione per preparare questo zuccottino! In realtà ogni anno mi sono ostinata a preparare quello che piace a me ossia una torta al cioccolato, in vari modi, varie forme, certe volte con la pasta di zucchero…ignorando completamente (o facendo finta di ignorare) i gusti di mia madre che, qualche giorno fa, ha preso il coraggio a due mani e ha buttato là una frase tipo: a me il cioccolato non piace più, ho tanta nostalgia di assaggiare uno zuccotto che da tanto tempo non mangio…! Uno zuccotto? E come si fa? Vai con you tube dove si trovano dei video divertentissimi come quello di una pasticceria che ne prepara almeno 50 tutti insieme velocissimamente e a tempo di musica! Sufficiente però a studiare la tecnica che poi è semplicissima! Sono abbastanza soddisfatta, se non altro per la faccia felice che ha fatto mia madre quando l’ha visto!! Auguri mamma!!!

Gli ingredienti per una boule di 20 cm di diametro (10 persone): pan di spagna: 4 uova, 150 g. di zucchero, 75 g. di farina, 75 g. di amido di mais, 1 bustina di vanillina Decorì Lo Conte, 1 pizzico di sale.
per la crema: 500 ml. di latte, 3 tuorli, 70 g. di zucchero, 50 g. di farina, 100 g. di cioccolato fondente, 500 g. di  panna.
per la bagna; acqua, zucchero, 1 bicchierino di alchermes.

Ho preparato il pan di spagna come descritto qui, l’ho sfornato e l’ho lasciato raffreddare benissimo. Dopo ave preparato  e lasciato raffreddare la crema (qui) ho tagliuzzato il cioccolato a pezzetti, ho montato la panna e con molta delicatezza li ho uniti alla crema pasticcera.
Ho tagliato a fette sottili il pan di spagna per la lunghezza maggiore e ho cominciato a foderare la mia boule: di questo passaggio purtroppo non ho fatto foto (ero troppo concentrata) e quindi  posto il video della pasticceria preso dal web (è sufficiente guardare solo il primo minuto)

 

A questo punto l’ho farcito per metà con la crema, l’altra metà con la stessa crema alla quale ho aggiunto un po’ di cacao amaro. Arrivata al bordo ho terminato con altre strisce di pan di spagna e dopo averlo ricoperto con alluminio ho conservato nel congelatore fino al giorno dopo. L’ho tirato fuori dal freezer 2 ore e 30 minuti  prima.
Ha avuto molto successo!!! La bagna non ha fatto bene il suo dovere. Il pan di spagna avrebbe dovuto essere un po’ rosato, ma la paura di fare un pappone mi ha frenato un po’…poco male però, perchè mi sono resa conto che il pan di spagna si ammorbidisce tranquillamente con la crema e che praticamente la bagna è superflua!
Provatelo!!!
Ne approfitto per ringraziare l’Azienda Lo Conte per il rinnovo della collaborazione. Mi ha inviato altri preziosissimi prodotti tra cui delle farine magiche che non vedo l’ora di usare!!!
Lo Conte è leader consolidato nel settore delle farine speciali con il brand Le Farine Magiche. E’ anche sul mercato con le decorazioni ed ingredienti per pasticceria con il marchio Decorì.
Il loro sito ecommerce consente di acquistare online una grandissima varietà di prodotti che spazia dalle farine, alle decorazioni, ai prodotti senza glutine, c’è anche la linea del Molino Vigevano con le loro farine, elegantemente confezionate, per il pane, le crostate, per i dolci soffici…insomma per chi non conosce ancora il marchio, vi consiglio di andare a visitare il loro sito, rimarrete sorpresi dal gran numero di articoli che troverete e che  non sempre è possibile trovare nei nostri supemercati!

41 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.