cruffin

Anche questo mese le ragazze di Re-cake si sono date da fare. Ci hanno proposto una ricetta di quelle che piacciono a me, senza creme o caramello, di quelle che credi ti facciano sentire meno in colpa. Ma non è così si vede bene dagli ingredienti. I cruffin sono dei dolcetti a metà tra i croissant ed i muffin, sono stati inventati  dalla Mr. Holmes Bakehouse, piccola pasticceria situata al centro di San Francisco.

Vanno provati almeno una volta e poi incredibile ma vero, nonostante la sfogliatura sono facilissimi da realizzare anche in modo abbastanza veloce, direi. tra i consigli si legge che è necessaria la “nonna papera”ovvero la macchina per la pasta ma io la sfoglia l’ho tirata a mano quindi chi ancora come me non la possiede non si faccia intimidire, si possono fare e credetemi ne vale la pena! Il loro sapore ricorda moltissimo quello dei petits pain au chocolat francesi grazie alla presenza del burro, inoltre non hanno una prevalenza di gusto dolce o salato quindi oltre ad essere gustati al naturale possono essere  farciti a piacimento.

cruffin1

 

 

cruffin
 
Author:
Ingredients
  • 150 g farina 0
  • 150 g di farina 00
  • 6 g lievito di birra secco
  • 10 g di sale fino
  • 130 g di acqua tiepida + 30 g (2 cucchiai) per eventuali aggiunte
  • 50 g di burro non salato, ammorbidito e tagliato a cubetti
  • 165 g di burro non salato, a temperatura ambiente
Instructions
  1. Lasciare 165 grammi di burro fuori dal frigorifero per ammorbidirlo.
  2. Mescolare la farina 0 e quella 00, il lievito e il sale. Aggiungere 130 grammi di acqua tiepida e impastare a bassa velocità per 3 minuti.
  3. Unire quindi i 50 gr di burro tagliato a cubetti e continuare ad impastare a bassa velocità per 5 minuti, fino a che tutto il burro non sarà stato assorbito dall'impasto. Aumentare la velocità e impastare per altri 10-15 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
  4. Coprire con pellicola trasparente e lasciar riposare per 40-45 minuti a temperatura ambiente.
  5. Mettere la pasta su una superficie leggermente infarinata e dividerla in 4 parti uguali.
  6. Lavorare il primo pezzo di pasta e lasciare le altre coperte. Stenderla fino ad ottenere uno spessore di 1 centimetro ripiegarla e stendere nuovamente. Procere in questo modo per due volte. A questo punto tirare la striscia fino a renderla sottilissima dividendola poi in due parti. Spalmare ogni striscia con il burro ammorbidito avendo cura di passarlo su tutta la superficie. Cominciare ad arrotolare la prima fino ad ottenere un tronchetto ben stretto, poggiarlo sull'altra metà striscia e continuare ad arrotolare. Tenere da parte il tronchetto e procedere nello stesso modo anche con le altre porzioni di impasto.
  7. Meglio guardare la foto che ci suggerisce Re-cake: è da lì che ho capito bene come fare!
  8. Comunque alla fine ci saranno 4 rotolini di impasto.Ognuno andrà ritagliato nel senso della lunghezza e con il lato tagliato verso l'esterno vanno arrotolati come per formare un nodo o una girella mettendo le estremità in basso.
  9. Si otterranno in tutto 8 cruffin. Coprirli con della pellicola e aspettare il raddoppio, ci vorranno circa ⅔ ore.
  10. Infornare a a 200° per 25 minuti fino a quando non saranno dorati. Io li ho spolverati di zucchero a velo ma possono essere decorati o farciti come si preferisce.
 

 

 

 

cruffin

 

recake2.0 -1a

 

13 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rate this recipe: