caesar salad nel cestino

Un croccante cestino ripieno di una deliziosa caesar salad rivisitata. Questo piatto è nato per gestire l’avanzo di pasta phillo dopo la baklava. E’ un peccato non sfruttare questo impasto meraviglioso, perchè una volta aperta la confezione secca facilmente e diventa inutilizzabile. Oltretutto non è facile da trovare nei supermercati quindi ecco dei cestini facilissimi da fare e che si possono riempire con qualsiasi cosa: frutta, gelato, insalate. Inoltre questi sono veramente light, perchè stanno insieme grazie a delle pennellate di acqua, quindi niente grassi!!

caesar salad

 

5.0 from 1 reviews
caesar salad nel cestino
 
Author:
Recipe type: estiva
Ingredients
  • per i cestini
  • stampi da muffin
  • fogli di pasta phillo o i vari pezzi avanzati
  • acqua
  • per la caesar salad rivisitata
  • 2 petti di pollo
  • 2 fette di speck
  • insalata tipo acetosella
  • scaglie di parmigiano
  • 1 pesca
  • olio aceto
  • sale
Instructions
  1. Inumidire con acqua gli stampini poi rivestirli con strisce di pasta fillo spennellandole con acqua per tenerle insieme. Abbiate cura di fare almeno tre strati di pasta rinforzando anche il fondo, rifilate il bordo così sarà più facile toglierli dallo stampo una volta cotti. Cuocere in forno a 180° per circa 15'.
  2. Salare e pepare le fette di pollo e grigliarle. Grigliare anche le fette di speck per renderle croccanti. Ho tagliato a spicchi una pesca e ho grigliato anche quella. Dopo che ogni ingredienti si è raffreddato tagliare il pollo a losanghette e lo speck grossolanamente.
  3. In una ciotola preparare una vinaigrette con aceto olio e sale, emulsionare. Pio unire il pollo, lo speck, le pesche, l'acetosella e mescolare tutto. Unire le scaglie di parmigiano e versare tutto nei cestini di pasta phillo.
 

caesar salad

4 Comments

  • Luna ha detto:

    Che meraviglia e quanto adoro la pasta Phillo, la uso poco devo dire ma quando lo faccio è sublime mangiarla 🙂 Questi cestini poi sono deliziosi sia per il ripieno che per l’estetica! Brava 🙂

  • irene ha detto:

    bellissimi! e io di fillo me ne intendo!!!!

  • Rosy ha detto:

    Cara Marina sono tornata dalle ferie dopo una lunghissima assenza dal blog e dal web…ti faccio i miei migliori complimenti per la splendida idea che hai avuto:non ho mai provato la pasta fillo anche perché purtroppo non ho mai avuto modo di trovarla..la tua proposta,incredibilmente sfiziosa,gustosissima e con abbinamenti che adoro mi piace e ispira troppo,bravissima come sempre:)).
    Un bacione:))
    Rosy

  • speedy70 ha detto:

    Un’idea molto raffinata questi cestini, grazie Marina!!!

Rispondi a Luna Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rate this recipe: