Insalata di pesce stocco e pane guttiàu

Il venerdi dalle mie parti si mangia il baccalà e lo si trova in vendita già ammollato e pronto da cuocere.  Ma, se ti dimentichi di comprarlo, difficilmente il sabato lo trovi e magari sei costretto a comprare quello salato che, però,  va tenuto a bagno almeno due giorni, sciacquandolo spesso e sostituendo l’acqua di ammollo proprio per evitare piatti eccessivamente salati.

Ma, stavolta ho usato i prodotti Norge, la linea di prontocuoci Tagliapietra facili da usare e che riducono i tempi di attesa in cucina consentendo di preparare velocemente piatti gustosi con prodotti d’eccellenza.

Si tratta di bocconcini di pesce stocco cotti a vapore (e senza spine!!) talmente succulenti che meritano di essere preparati nel modo più  gustoso possibile. E il mio lo era:

 

Print Recipe
insalata di pesce stocco e pane guttiàu
un modo leggero e appetitoso di gustare il pesce stocco, ideale sia come antipasto sia come secondo piatto
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
2
Ingredienti
  • 200 g polpa di pesce stocco ammollato
  • mezzo avocado maturo
  • 1/4 mela rossa
  • 10 olive taggiasche
  • 1 foglio di pane carasau
  • 1 limone e la sua scorza
  • qb origano
  • qb olio extra vergine
  • qb sale
  • qb pepe
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
2
Ingredienti
  • 200 g polpa di pesce stocco ammollato
  • mezzo avocado maturo
  • 1/4 mela rossa
  • 10 olive taggiasche
  • 1 foglio di pane carasau
  • 1 limone e la sua scorza
  • qb origano
  • qb olio extra vergine
  • qb sale
  • qb pepe
Istruzioni
  1. Dividere il pesce stocco in quadrotti. Scaldare una padella, aggiungere un filo d'olio e scottare i quadrotti di pesce per circa 2 minuti da ogni lato. Trasferirli in una pirofila e cospargerli con l'origano essiccato. Sbucciare e tagliare l'avocado, tagliarne la metà a cubetti e aggiungerlo al pesce. Lavare la mela e tagliarne degli spicchi sottili e unirla al pesce. Unire le olive. In una ciotolina preparare una citronette con la scorza e il succo di limone, l'olio extra vergine, il sale e il pepe. Emulsionare e versare sull'insalata. Mescolare e lasciare insaporire. Nel frattempo condire il pane carasau con olio sale e origano, passarlo in forno caldo per circa 5 minuti. Impiattare utilizzando il pane come base e servire l'insalata.
Recipe Notes

Questa insalata è molto fresca e appetitosa. Veloce da preparare e si possono aggiungere gli ingredienti che più piacciono. Per una versione più rustica si possono utilizzare patate bollite e anelli di cipolla, si possono aggiungere capperi, sottaceti, pomodorini. O più semplicemente gustare il succulento  pesce stocco Norge condito solamente con origano, sale e olio.

Guttiàu è il nome che prende il pane carasau quando viene condito con olio e sale e poi cotto in forno o sulla griglia.

 

4 Comments

  • SABRINA RABBIA ha detto:

    ha un aspetto divino, brava!!!Buon anno nuovo tesoro!!!Baci Sabry

  • Rosy ha detto:

    Carissima Meri ri faccio i miei migliori complimenti per quest’insalata troppo originale che hai realizzato:si tratta di ingredienti che si abbinano divinamente con la polpa del pesce stocco conferendo alla stessa una nota speciale e garantendo un risultato notevole:)).
    Bravissima come sempre:)).
    Un bacione e buon inizio settimana:))
    Rosy

  • edvige ha detto:

    Se faccio lo stocco lo devo fare solo per me marito…zzo solo sentire l’idea dice…che puzza e sparisce. Me lo farò il venerdi sera che sono sola a cena senza invasioni…. Preso nota grazie e buona serata.

  • Luna ha detto:

    E questa me l’ero persa! Wow 🙂 Il pane Guttiau lo adoro così come amo la Sardegna, ci tornerei in vacanza anche ogni anni se stesse più vicina! Complimenti, una ricetta invitante e bella a vedersi ^_^ Buon weekend!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.